Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Continuando nell'utilizzo di questo sito acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Ci impegnamo nel fornirvi la migliore esperienza online durante la visita al nostro sito web. In tale processo utilizziamo cookie standard di terzi per ottenere i dati relativi al vostro comportamento online durante la visita ai nostri siti web e registriamo anche la frequenza delle vostre visite ai nostri siti web. Raccogliamo le informazioni in forma anonima ed esse non vi identificano come individui, salvo il caso in cui decidiate di iscrivervi esplicitamente al nostro sito inserendo i vostri dati.
Se non desiderate accettare la presente Policy siete pregati di non continuare con l’utilizzo del nostro sito web.

Cosa tracciamo
Non utilizziamo cookie intrusivi sui nostri siti web per raccogliere le vostre informazioni personali. Utilizziamo invece cookie standard di terzi, come Google Analytics, per tracciare il vostro comportamento online e ottenere le informazioni statistiche a livello aggregato nei modi che seguono:
• tracciamo il numero di visite ai nostri siti web, come il visitatore ha raggiunto il sito (vale a dire il sito web da voi visitato prima di accedere al nostro sito) e il sito di destinazione di ogni visitatore (vale a dire il sito web che visitate dopo aver lasciato il nostro);
• un cookie è memorizzato sul vostro dispositivo per non più di due (2) anni ed è collegato al vostro indirizzo IP. I cookie sono piccoli file di testo che il vostro browser salva sul vostro dispositivo. Ciò ci permette di rilevare se tornate a visitare i nostri siti web.

Come gestire i cookie
I nostri cookie non memorizzano informazioni finanziarie o che permettono di identificarvi direttamente (quale il vostro nome o indirizzo). I cookie permettono ai nostri siti di recuperare le informazioni relative alla vostra esperienza online. Se non desiderate che tracciamo tali informazioni, potete configurare il vostro browser in modo da rifiutare i cookie. Se desiderate agire in tal senso, potete fare riferimento alle istruzioni per l’utente del vostro browser di internet per scoprire come cancellare e rifiutare i cookie. Siete pregati di notare che la mancata accettazione dei cookie potrà influenzare la vostra esperienza di utenti nei nostri siti web e limitare il vostro utilizzo di alcune funzionalità e servizi del sito.

Cookie di terzi
Durante la visita al nostro Portale, potrete notare dei contenuti di terzi, quali ad esempio mappe ed altri contenuti. Vi offriamo anche l’opportunità di impegnarvi ulteriormente con noi e di condividere le informazioni con altri mediante social network quali Facebook ed altri. Con l’aggiunta dei contenuti vi teniamo aggiornati sulle informazioni selezionate con cura che potrete trovare rilevanti o di vostro interesse, ciò però potrà comportare che provider terzi memorizzino cookie aggiuntivi sul vostro dispositivo, cookie sui quali non abbiamo alcun tipo di controllo. Di conseguenza, vi consigliamo di verificare i siti web di tali terzi e le loro policy sulla privacy per avere maggiori informazioni circa i loro cookie e le modalità di gestione di questi ultimi.

Cookie utilizzati sul nostro Portale
Il nostro sito potrà, di volta in volta, contenere dei link a siti web di terzi. Se seguite un link a tali siti di terzi, siete pregati di notare che i siti hanno le loro policy sulla privacy e sui cookie e non accettiamo alcun tipo di responsabilità in relazione a tali policy. Siete pregati di verificare tali policy prima di fornire qualsiasi dato personale a tali siti web.
Seguono alcuni esempi dei cookie utilizzati su questo sito, comprese le informazioni sulla loro finalità e altre informazioni utili. Siete pregati di notare che se scegliete di accedere a siti di terzi mediante il nostro portale, l’elenco che segue potrebbe non essere completo.

Google-analytics.com
Tipo Parte terza di Google Inc.
Finalità Google analytics imposta i cookie per permetterci di tracciare l’utilizzo delle pagine e dei servizi sui nostri siti
Quali dati sono memorizzati? Durata della visita, pagine visionate, ubicazione, sistema operativo, browser, path d’ingresso, numero di visite
Link a dati personali? No
Tipo di cookie? Permanente
Permanente? 2 anni
Cookie di terzi? Sì, Google Inc.
Policy di terzi Visualizza

Modifiche alla presente Policy
Qualsiasi modifica futura alla nostra Policy sarà postata sulla pagina presente.

Contatti
Domande, commenti e richieste in merito alla presente Policy sono ben accette e dovranno essere indirizzate all'indirizzo email di questo sito presente nel piè di pagina

Troy: Ettore e Achille alle prese con gli uragani

La mitologia greca negli ultimi anni è stata di spunto a numerosi film, alcuni dei quali veri e propri colossal hollywoodiani: è il caso di Troy, trasposizione cinematografica delle vicende narrate da Omero nell'Iliade, uscito nelle sale nel 2004 e interpretato, tra gli altri, da Brad Pitt ed Eric Bana. (Vedi qui uno spezzone):

Durante la lavorazione del film, girato tra Malta, Marocco e Messico, i veri protagonisti però furono gli agenti atmosferici. Per il timore di possibili attentati (era in pieno svolgimento la guerra in Iraq) dopo le prime scene la produzione fu infatti costretta ad abbandonare il Marocco, tra l'altro con il sollievo della maggior parte delle persone coinvolte: a causa del gran caldo, con le temperature che con regolarità sfioravano i 40 gradi, si registrarono infatti numerosi svenimenti, specie tra personale tecnico e macchinisti. Certo, i cieli sempre tersi aiutano le riprese, ma a volte fanno vedere persino troppo...


La nuova location venne individuata in Messico, nella Bassa California del Sud (Baja California Sur), in pratica la parte più meridionale della Penisola Californiana, dove le riprese iniziarono nell'estate del 2003. Tra agosto e settembre di quell’anno però la zona di lavorazione del film venne colpita da ben due uragani! Per primo passò l'uragano Ignacio, che il 26 agosto investì le coste messicane accompagnato da piogge torrenziali e violentissimi venti a circa 160 km/h. Ma in realtà il peggio doveva ancora arrivare, perché poche settimane dopo la stessa zona venne raggiunta dall’uragano Marthy, il più letale del 2003 in tutto il Pacifico Orientale, responsabile della morte di 12 persone e di danni per oltre 50 milioni di dollari, compresa la distruzione di oltre 4000 abitazioni. Marthy colpì con violenza le coste della Penisola Californiana il 22 settembre, accompagnato da venti che ululavano a quasi 160 km/h, piogge torrenziali e, soprattutto, uno storm surge (cioè un innalzamento del livello del mare) di quasi due metri! Spesso difatti i fortissimi venti che accompagnano gli uragani ammassano grosse quantità d'acqua davanti alla tempesta, causando un notevole innalzamento del livello del mare, al di sopra del quale si muovono onde di colossali dimensioni: questa grande ondata di marea, per certi versi assai simile a uno tsunami, causa spesso l'inondazione di ampi tratti di costa, specie laddove i litorali sono bassi. E in effetti il passaggio di Marthy spazzò via anche il set del film, dalle costruzioni di scena alle casette degli attori, contribuendo a rallentare la lavorazione e far lievitare i costi. In ogni caso nonostante il costo elevato (circa 180 milioni di dollari) il film si rivelò un grosso successo commerciale, capace di incassare al botteghino quasi 500 milioni di dollari: insomma, alla fine Ettore e Achille si dimostrarono più forti degli uragani!

 

Buone & Cattive nuove

Il giornale Cinema & Turismo colma un vuoto nelle rassegne cinematografiche italiane creando la Mostra Nazionale del Cinema in Costume...
Da mercoledì 1 a mercoledì 8 ottobre la prima edizione della Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso a Salsomaggiore...
La  Sardegna Film Commission, diretta da Nevina Satta, si è attivata affinché la regista Lina Wertmuller abbia finalmente un riconoscimento...