Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Continuando nell'utilizzo di questo sito acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Ci impegnamo nel fornirvi la migliore esperienza online durante la visita al nostro sito web. In tale processo utilizziamo cookie standard di terzi per ottenere i dati relativi al vostro comportamento online durante la visita ai nostri siti web e registriamo anche la frequenza delle vostre visite ai nostri siti web. Raccogliamo le informazioni in forma anonima ed esse non vi identificano come individui, salvo il caso in cui decidiate di iscrivervi esplicitamente al nostro sito inserendo i vostri dati.
Se non desiderate accettare la presente Policy siete pregati di non continuare con l’utilizzo del nostro sito web.

Cosa tracciamo
Non utilizziamo cookie intrusivi sui nostri siti web per raccogliere le vostre informazioni personali. Utilizziamo invece cookie standard di terzi, come Google Analytics, per tracciare il vostro comportamento online e ottenere le informazioni statistiche a livello aggregato nei modi che seguono:
• tracciamo il numero di visite ai nostri siti web, come il visitatore ha raggiunto il sito (vale a dire il sito web da voi visitato prima di accedere al nostro sito) e il sito di destinazione di ogni visitatore (vale a dire il sito web che visitate dopo aver lasciato il nostro);
• un cookie è memorizzato sul vostro dispositivo per non più di due (2) anni ed è collegato al vostro indirizzo IP. I cookie sono piccoli file di testo che il vostro browser salva sul vostro dispositivo. Ciò ci permette di rilevare se tornate a visitare i nostri siti web.

Come gestire i cookie
I nostri cookie non memorizzano informazioni finanziarie o che permettono di identificarvi direttamente (quale il vostro nome o indirizzo). I cookie permettono ai nostri siti di recuperare le informazioni relative alla vostra esperienza online. Se non desiderate che tracciamo tali informazioni, potete configurare il vostro browser in modo da rifiutare i cookie. Se desiderate agire in tal senso, potete fare riferimento alle istruzioni per l’utente del vostro browser di internet per scoprire come cancellare e rifiutare i cookie. Siete pregati di notare che la mancata accettazione dei cookie potrà influenzare la vostra esperienza di utenti nei nostri siti web e limitare il vostro utilizzo di alcune funzionalità e servizi del sito.

Cookie di terzi
Durante la visita al nostro Portale, potrete notare dei contenuti di terzi, quali ad esempio mappe ed altri contenuti. Vi offriamo anche l’opportunità di impegnarvi ulteriormente con noi e di condividere le informazioni con altri mediante social network quali Facebook ed altri. Con l’aggiunta dei contenuti vi teniamo aggiornati sulle informazioni selezionate con cura che potrete trovare rilevanti o di vostro interesse, ciò però potrà comportare che provider terzi memorizzino cookie aggiuntivi sul vostro dispositivo, cookie sui quali non abbiamo alcun tipo di controllo. Di conseguenza, vi consigliamo di verificare i siti web di tali terzi e le loro policy sulla privacy per avere maggiori informazioni circa i loro cookie e le modalità di gestione di questi ultimi.

Cookie utilizzati sul nostro Portale
Il nostro sito potrà, di volta in volta, contenere dei link a siti web di terzi. Se seguite un link a tali siti di terzi, siete pregati di notare che i siti hanno le loro policy sulla privacy e sui cookie e non accettiamo alcun tipo di responsabilità in relazione a tali policy. Siete pregati di verificare tali policy prima di fornire qualsiasi dato personale a tali siti web.
Seguono alcuni esempi dei cookie utilizzati su questo sito, comprese le informazioni sulla loro finalità e altre informazioni utili. Siete pregati di notare che se scegliete di accedere a siti di terzi mediante il nostro portale, l’elenco che segue potrebbe non essere completo.

Google-analytics.com
Tipo Parte terza di Google Inc.
Finalità Google analytics imposta i cookie per permetterci di tracciare l’utilizzo delle pagine e dei servizi sui nostri siti
Quali dati sono memorizzati? Durata della visita, pagine visionate, ubicazione, sistema operativo, browser, path d’ingresso, numero di visite
Link a dati personali? No
Tipo di cookie? Permanente
Permanente? 2 anni
Cookie di terzi? Sì, Google Inc.
Policy di terzi Visualizza

Modifiche alla presente Policy
Qualsiasi modifica futura alla nostra Policy sarà postata sulla pagina presente.

Contatti
Domande, commenti e richieste in merito alla presente Policy sono ben accette e dovranno essere indirizzate all'indirizzo email di questo sito presente nel piè di pagina

Favignana

L'isola di Favignana è abbastanza brulla, con mare strepitoso, costiere con grotte e insenature come Cala Rossa, Bue Marino, Grotta Perciata, Calamoni e Scivolo, oppure con spiagge sabbiose come Lido Burrone, Cala Azzurra e Marasolo. Quello che non ha è la movida notturna, e del resto chi viene qui cerca la serenità. Certo non la trovavano i moltissimi tonni che giungevano in queste acque e finivano nella tonnara, attirando con la loro mattanza molti turisti e appassionati. Cessò l'attività nel 2007 a causa della carenza di tonni, falcidiati ovunque dalla pesca eccessiva, però in seguito l'edificio fu ristrutturato e, anche grazie agli sforzi del comune, è divenuta una sede museale nella quale si racconta questo tipo di attività del passato.

L'isola di Favignana (foto di Monica Russo)


Se vogliamo collegare un film a Favignana, anche come lancio turistico, questo è senza alcun dubbio Il commissario Lo Gatto (1986) di Dino Risi, qui il film completo:

E' una commedia niente affatto volgare e sempre piacevole da vedere e rivedere e quindi ben diretta nonché ottimamente interpretata non solo da Lino Banfi ma anche da Maurizio Micheli e Maurizio Ferrini. Il film, la troupe e soprattutto il bravo Banfi – uomo disponibile e di buon senso, nonché attore con una lunghissima gavetta e oltre 100 film interpretati – non sono stati affatto dimenticati a Favignana.
Banfi raccontò: "Quando eravamo a Favignana per girare Il commissario Lo Gatto di Dino Risi, io, da ittico-dipendente quale sono, avevo trovato il paradiso. Tutto cominciò una mattina alle 8 nella piazza del paese. Mi si avvicinò un gentile signore, che poi scoprii essere un ergastolano che scontava la pena nel penitenziario locale, che permetteva ai detenuti di lavorare fuori durante il giorno. Mi disse, Linuzzo, facisti colazione? No, dissi io. Li mangi i'rricci? Che domande, certo! Vado e torno! Si tuffò in mare e dopo 15 minuti tornò con un paniere pieno di ricci succulenti. Per incanto comparve della focaccia calda e del vino e da quel giorno tutte le mattine quella fu la mia colazione. Dino Risi si schifava e non voleva neanche vedere. Non amava il pesce e il suo problema era trovare chi gli facesse un buon risotto alla milanese. Invece, ogni giorno a colazione, pranzo e cena, il mio complice nelle grandi mangiate di pesce che mi feci in quel periodo fu il direttore della fotografia Sandro D'Eva, detto Mary Poppins per gli ombrellini che usava davanti ai proiettori delle luci. Conobbi anche un giapponese che parlava uno strano siciliano che aveva imparato perché passava gran parte dell'anno sull'isola per comprare il tonno da esportare in Giappone. Uno dei rais delle tonnare mi invitò a vedere la mattanza, uno spettacolo affascinante e orribile nello stesso tempo. Affascinante per la parte rituale fatta di canti e preghiere provenienti da tutte le barche che si schierano attorno al banco di tonni creando quella che si chiama la camera della morte.

Quando poi, a un comando del rais, tutti cominciano a tirare su il coppo, la grande rete che porta in superficie i pesci, decine e decine di tonni cominciano ad agitarsi e a pinneggiare facendo ribollire il mare. Infine la parte più drammatica, quando i pescatori cominciano ad arpionare i pesci e il mare diventa rosso di sangue. Siccome in quei giorni compivo 50 anni, decisero di regalarmi un tonno intero e me lo fecero scegliere là per là. Io ero un po' scioccato da quello spettacolo cruento e ne indicai uno a caso, specificando però che, essendo tutte bestie da 150-200 chili, non sapevo come avrei fatto a portarmelo a casa. Vossia non si deve preoccupare, mi dissero. Dopo qualche giorno il tonno che avevo scelto era confezionato in una settantina di barattoli da 2 chili ciascuno, che divisi con il resto della troupe. Del film ricordo una scena in cui Maurizio Ferrini guidava il sidecar e doveva passarmi davanti per farmi salire al volo. Dino Risi era stato gentile e rassicurante con Maurizio, che non era molto esperto nella guida del mezzo. Non ti preoccupare, vai tranquillo, piano piano... gli diceva con la sua inconfondibile erre moscia durante la prova. Al primo ciak però cominciò a strillare, Dai, accelera, vai più forte! mandando nel panico il povero Maurizio che cominciò a sbandare e se non mi toglievo di mezzo con un salto a momenti mi ammazzava!".


Lino Banfi e Maurizio Micheli in una scena de Il commissario Lo Gatto




Favignana fu poi location del film drammatico L'isola (2003) di Costanza Quatriglio, qui uno spezzone:

)

della miniserie televisiva L'isola dei segreti - Korè (2009) prodotta e diretta da Ricky Tognazzi e di Viola di mare (2009) diretto da Donatella Maiorca, film completo qui:

Quest'ultimo narra, nella Sicilia del XIX secolo, la storia d'amore omosessuale tra Angela (Valeria Solarino) e Sara (Isabella Ragonese), con la prima che si traveste da uomo pur di stare con l'amata. Il film fu girato anche a San Vito Lo Capo.

Isabella Ragonese e Valeria Solarino in Viola di mare



Per curiosità, il titolo Viola di mare fa riferimento al nome locale del pesce donzella di mare, che nasce femmina e crescendo diventa maschio. Vive anche nel Mare Mediterraneo (il famoso caciucco toscano viene cucinato in parte con questi pesci) ma non è il solo pesce che da giovane è sempre femmina ma poi con gli anni e l'aumentare delle dimensioni diventa maschio. Lo stesso, per esempio, accade nelle cernie.

In seguito a Favignana fu girato C'è sempre un perché (2013) di Luca Baldi e con Maria Grazia Cucinotta.

Locandine dei film girati in questa location

Clicca per ingrandire le locandine

favignanafavignana

made with love from Joomla.it

 

Favignana

Buone & Cattive nuove

Il giornale Cinema & Turismo colma un vuoto nelle rassegne cinematografiche italiane creando la Mostra Nazionale del Cinema in Costume...
Da mercoledì 1 a mercoledì 8 ottobre la prima edizione della Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso a Salsomaggiore...
La  Sardegna Film Commission, diretta da Nevina Satta, si è attivata affinché la regista Lina Wertmuller abbia finalmente un riconoscimento...