Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Continuando nell'utilizzo di questo sito acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Ci impegnamo nel fornirvi la migliore esperienza online durante la visita al nostro sito web. In tale processo utilizziamo cookie standard di terzi per ottenere i dati relativi al vostro comportamento online durante la visita ai nostri siti web e registriamo anche la frequenza delle vostre visite ai nostri siti web. Raccogliamo le informazioni in forma anonima ed esse non vi identificano come individui, salvo il caso in cui decidiate di iscrivervi esplicitamente al nostro sito inserendo i vostri dati.
Se non desiderate accettare la presente Policy siete pregati di non continuare con l’utilizzo del nostro sito web.

Cosa tracciamo
Non utilizziamo cookie intrusivi sui nostri siti web per raccogliere le vostre informazioni personali. Utilizziamo invece cookie standard di terzi, come Google Analytics, per tracciare il vostro comportamento online e ottenere le informazioni statistiche a livello aggregato nei modi che seguono:
• tracciamo il numero di visite ai nostri siti web, come il visitatore ha raggiunto il sito (vale a dire il sito web da voi visitato prima di accedere al nostro sito) e il sito di destinazione di ogni visitatore (vale a dire il sito web che visitate dopo aver lasciato il nostro);
• un cookie è memorizzato sul vostro dispositivo per non più di due (2) anni ed è collegato al vostro indirizzo IP. I cookie sono piccoli file di testo che il vostro browser salva sul vostro dispositivo. Ciò ci permette di rilevare se tornate a visitare i nostri siti web.

Come gestire i cookie
I nostri cookie non memorizzano informazioni finanziarie o che permettono di identificarvi direttamente (quale il vostro nome o indirizzo). I cookie permettono ai nostri siti di recuperare le informazioni relative alla vostra esperienza online. Se non desiderate che tracciamo tali informazioni, potete configurare il vostro browser in modo da rifiutare i cookie. Se desiderate agire in tal senso, potete fare riferimento alle istruzioni per l’utente del vostro browser di internet per scoprire come cancellare e rifiutare i cookie. Siete pregati di notare che la mancata accettazione dei cookie potrà influenzare la vostra esperienza di utenti nei nostri siti web e limitare il vostro utilizzo di alcune funzionalità e servizi del sito.

Cookie di terzi
Durante la visita al nostro Portale, potrete notare dei contenuti di terzi, quali ad esempio mappe ed altri contenuti. Vi offriamo anche l’opportunità di impegnarvi ulteriormente con noi e di condividere le informazioni con altri mediante social network quali Facebook ed altri. Con l’aggiunta dei contenuti vi teniamo aggiornati sulle informazioni selezionate con cura che potrete trovare rilevanti o di vostro interesse, ciò però potrà comportare che provider terzi memorizzino cookie aggiuntivi sul vostro dispositivo, cookie sui quali non abbiamo alcun tipo di controllo. Di conseguenza, vi consigliamo di verificare i siti web di tali terzi e le loro policy sulla privacy per avere maggiori informazioni circa i loro cookie e le modalità di gestione di questi ultimi.

Cookie utilizzati sul nostro Portale
Il nostro sito potrà, di volta in volta, contenere dei link a siti web di terzi. Se seguite un link a tali siti di terzi, siete pregati di notare che i siti hanno le loro policy sulla privacy e sui cookie e non accettiamo alcun tipo di responsabilità in relazione a tali policy. Siete pregati di verificare tali policy prima di fornire qualsiasi dato personale a tali siti web.
Seguono alcuni esempi dei cookie utilizzati su questo sito, comprese le informazioni sulla loro finalità e altre informazioni utili. Siete pregati di notare che se scegliete di accedere a siti di terzi mediante il nostro portale, l’elenco che segue potrebbe non essere completo.

Google-analytics.com
Tipo Parte terza di Google Inc.
Finalità Google analytics imposta i cookie per permetterci di tracciare l’utilizzo delle pagine e dei servizi sui nostri siti
Quali dati sono memorizzati? Durata della visita, pagine visionate, ubicazione, sistema operativo, browser, path d’ingresso, numero di visite
Link a dati personali? No
Tipo di cookie? Permanente
Permanente? 2 anni
Cookie di terzi? Sì, Google Inc.
Policy di terzi Visualizza

Modifiche alla presente Policy
Qualsiasi modifica futura alla nostra Policy sarà postata sulla pagina presente.

Contatti
Domande, commenti e richieste in merito alla presente Policy sono ben accette e dovranno essere indirizzate all'indirizzo email di questo sito presente nel piè di pagina

Marano Lagunare

Marano Lagunare, comune medievale un tempo protetto da mura, fu una delle location – le altre furono il piemontese Forte di Exilles e la turca Cappadocia – del prolisso, mediocre e a tratti anche volgare Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno (1984), di Mario Monicelli e con Ugo Tognazzi, Alberto Sordi, Lello Arena, Maurizio Nichetti e Annabella Schiavone.

 


Ugo Tognazzi e Mario Monicelli in una pausa delle riprese di Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno

E' una sorta di film su un medioevo straccione come quello di L'armata Brancaleone, sempre di Monicelli, ma lontano anni luce quanto a risultati. La zona di Marano Lagunare, e precisamente dei casoni alla foce del fiume Stella, nel film ospita l'inesistente villaggio di capanne di Acquamorta, circondato da paludi e nel quale vive l'astuto Bertoldo (Tognazzi). Il regista raccontò: "Avevo letto fin da ragazzo il racconto di Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno. Mi piaceva l'ambiente: la capanna miserabile di Bertoldo, la povertà dei contadini da una parte, e l'ambiente della corte regale dall'altro, così immaginifico. L'uno più alla Brueghel, l'altro alla Perrault. Mi piaceva il rapporto che s'instaura tra il potere e il cittadino comune in quel libro. Dal punto di vista delle immagini volevo fare qualcosa che fosse privo di prospettiva, come in certi dipinti precedenti Paolo Uccello, con tutti i rapporti cambiati tra personaggi e quello che c'è intorno. Volevo dargli quel tono favolistico semplice ed elementare proprio della favolistica italiana, che è molto bella e a cui non siamo abituati". Anni dopo, durante una visita ai luoghi dei suoi film, raccontò: "L'abbiamo girato verso l'autunno avanzato (inizio di ottobre del 1983 NdA), con le nebbie. E poi è venuta una bufera di vento, una notte, e ha spazzato via tutto quello che era stato costruito. La mattina sono tornato e non c'era più niente... insomma, sono sempre belle cose. Lì per lì ti danno fastidio, però...". (Vedi qui uno spezzone):

Il territorio di Marano Lagunare si estende per poco più di 90 km² ma attenzione, di questi 80 riguardano la laguna e quindi l'acqua, che qui è protagonista da sempre, difatti è un porto peschereccio e vi viene anche celebrata ogni anno, nel mese di giugno, una suggestiva processione in barca in onore di San Vito, patrono della laguna di Marano. Non solo, ogni tre anni a Ferragosto viene portata in processione la statua della Beata Vergine della Salute. Il territorio – che "svetta" sul mare di soli due metri – comprende anche le isole di Martignano e Sant'Andrea e ha la costa bassa e sabbiosa, con barene (isolotti lagunari che solo eccezionalmente vengono sommersi dalle acque) e velme (zone della laguna periodicamente emergenti con la bassa marea). Questo particolare habitat, ricchissimo di specie vegetali e di avifauna, è incluso nell'elenco delle zone umide di interesse internazionale e comprende due riserve naturali, ossia la Foci dello Stella e Valle Canal Novo, la prima raggiungibile solo via mare. Si tratta di una ex valle da pesca da visitare anche per via dei tipici capanni per l'osservazione degli uccelli e dell'acquario recente realizzato.

Casoni a Marano Lagunare

I casoni – ossia capanne di legno e canne usate, soprattutto un tempo, dai pescatori – di Marano, la laguna, l'area protetta e le spiagge si vedono anche nel bel film Velma (2009), diretto da Piero Tomaselli e interpretato da Giorgio Monte, Manuel Buttus, Camilla Zanoner e con la partecipazione di Gianmarco Tognazzi. Velma nel film è il nome di una bambina trovata impigliata in una rete sulla spiaggia da un rude pescatore che vive da solo in un casotto. Velma però nella realtà, come già scritto, è anche il nome dialettale che in zona si dà al terreno paludoso ricoperto dall'alta marea. Il film è recitato in dialetto maranese, cosa che ovviamente ne limita la diffusione. (Vedi qui il trailer):

Locandine dei film girati in questa location

Clicca per ingrandire le locandine

maranolagunaremaranolagunare

made with love from Joomla.it

 

Location in Friuli Venezia Giulia

made with love from Joomla.it

Buone & Cattive nuove

Il giornale Cinema & Turismo colma un vuoto nelle rassegne cinematografiche italiane creando la Mostra Nazionale del Cinema in Costume...
Da mercoledì 1 a mercoledì 8 ottobre la prima edizione della Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso a Salsomaggiore...
La  Sardegna Film Commission, diretta da Nevina Satta, si è attivata affinché la regista Lina Wertmuller abbia finalmente un riconoscimento...